Archivio mensile:giugno 2014

Privacy online oppure…felicità contagiosa su Facebook? A noi la scelta !

La felicità è contagiosa ed i social network possono diffonderla, bastano pochi click. Ormai è un fatto e lo dimostrano i risultati dello studio condotto su Facebook (su ben 689.003 persone ! ) che alleghiamo in originale per chi avesse voglia di leggerlo.

Risultati Ricerca – Contagio Emozionale Facebook

Perfetto, tutto bene, ma si pone una domanda…e la nostra privacy online? Con questo post Consulenza-Legale-Online.it  vuole aprire una riflessione in merito.

Social Network Privacy, argomento controverso

Social Network Privacy, argomento controverso

E’ giusto usare dati dei social network su larga scala per fare studi sulle nostre personalità, comportamenti, abitudini oppure dovremmo evitarlo a priori?

L’argomento è controverso.

Da un lato avere il controllo totale della propria privacy ha indubbi vantaggi ed è dovuto agli utenti dei social network ma dall’altra, un approccio più rilassato, renderebbe disponibile ai ricercatori una mole di dati impressionante.

Cosa potremmo scoprire sull’uomo e sulle sue dinamiche sociali? Queste potenziali scoperte nell’ambito della psicologia miglioreranno il mondo oppure saremo manipolabili al punto da perdere non solo la privacy ma anche il nostro controllo?

Le domande finiscono qua e vi salutiamo ricordandovi di condividere qualcosa di divertente con i vostri contatti per contagiarli con un sano ottimismo estivo. Fra un video divertente e l’altro però, fateci sapere cosa ne pensate lasciando qui sotto un vostro commento!

A cura dello Staff di Consulenza-Legale-Online.it 

 

Attenti al Lupo? No, all’Uovo! Oppure pagate la Multa…

Sapete che l’uovo va gettato nella “frazione umida” dei vostri rifiuti? Vi siete mai chiesti dove vada gettato quello che avete in mano e volete buttare? Bene, molto probabilmente vivete in una zona dove è attiva la raccolta differenziata.

raccolta differenziata

In questi giorni anche a Roma sta finalmente diventando realtà la raccolta differenziata dei rifiuti e l’avvio del servizio si è notato in molti municipi.

Sembra tutto facile ma…attenzione, si può incorrere in sanzioni!

Ecco un estratto dal sito dell’AMA a Roma che riassume le principali multe in materia di raccolta differenziata:

  1. errato conferimento imballaggi cellulosici (cartoni) e carta (articolo 18 – 100 euro)
  2. errato conferimento multi-materiale (articolo 18 – 100 euro)
  3. errato conferimento diverse frazioni di rifiuto (articolo 12 comma 3 – 100 euro)
  4. errato conferimento frazione umida (articolo 17 – 100 euro)
  5. errato utilizzo/custodia contenitori condominiali assegnati (articolo 14 comma 7 – 100 euro)
  6. errato conferimento frazione indifferenziata “porta a porta” / stradale (articolo 15 – 100 euro)
  7. mancata differenziazione e abbandono generico (articolo 60 comma 1, 2, 3 – 100 euro)
  8. errato conferimento frazione verde (articolo 36 – 100 euro)

Come vedete il fine della raccolta differenziata è “nobile” ma, comportamenti “poco nobili”, possono portare a sgradevoli sorprese per aver infranto i regolamenti comunali in materia di gestione dei rifiuti urbani.

Tradotto in parole povere, per chi sbaglia sono previste multe ed in particolare cari cittadini Romani, non dite che Consulenza-Legale-Online  non vi aveva avvisato.

Per una volta tanto, lasciamo tranquillo il “Lupo” e preoccupiamoci dell’uovo perché la raccolta differenziata è obbligatoria (a Roma) ai sensi del Regolamento Comunale N. 105/2005 e della Det. Dirigenziale n.857 del 22/05/2014.

Consulenza-Legale-Online.it  invita dunque tutti a contribuire al successo dei progetti di raccolta differenziata nelle proprie città, ribadendo che il senso di responsabilità sociale associato a queste iniziative permetterà alle generazioni future di beneficiare di un mondo più pulito e con un elevato senso civico.

 senso di responsabilità sociale

Sorgente immagini ed informazioni: sito amaroma.it e volantino informativo Ama.

Incubatore di Imprese per giovani imprenditori

Consulenza-legale-online.it aderisce al progetto “COWORKING DIGIDOC” di BR. AD. Systems !

Incubator

A partire dal 23 Giugno “Coworking DigiDoc” metterà a disposizione di start-up, free-lance, professionisti ed in generale ad imprese in fase di avvio spazio postazioni in open space e servizi di assistenza legale – fiscale a Mentana (RM) a prezzi vantaggiosi.

Se cercate uno spazio dove dar vita ad un vostro progetto controllando i costi variabili dell’avvio d’impresa allora questo è il vostro posto ed avrete a portata di mano (o di click nel nostro caso) qualcuno che saprà supportarvi nella delicatissima fase iniziale.

Cliccate sul seguente link per avere ulteriori dettagli sull’iniziativa direttamente dal sito della BR. AD. Systems.

 Progetto Giovani Imprenditori Coworking Digidoc 

Se invece volete visionare subito il bando nel dettaglio cliccate sul link seguente per scaricare l’allegato.

Bando Progetto Coworking